Cassetta pronto soccorso per animali

Cassetta pronto soccorso per animali

Pronto soccorso per animali, come attrezzare la cassetta?

Può essere sempre utile tenere in casa o a portata di mano una cassetta di pronto soccorso per i nostri animali domestici.

Vediamo cosa è necessario mettere dentro

Il miglior modo per curare un animale ?

Portarlo dal veterinario di fiducia, non ci sono dubbi. Ma intanto, non solo per chi ha in casa cani e gatti, può essere utile tenere una cassetta di pronto soccorso ben attrezzata, esattamente come faremmo per noi e per la nostra famiglia.

Chi ha un animale domestico lo sa bene.

Per quante attenzioni si prestino, per quanto uno cerchi di insegnare loro come stare lontani dai pericoli è quasi impossibile essere certo che non si facciano male.

E quando capita, allora l’intervento di uno specialista è fondamentale perché soltanto il veterinario sa come e dove mettere le mani.

Ma è fondamentale anche prestare le prime cure, in attesa che dei nostri animali si occupi chi lo fa per mestiere.

Anche perché esistono ferite o ammaccature per le quali in realtà non c’è quasi bisogno dell’intervento di un medico. In ogni caso il primo soccorso è un passo fondamentale, esattamente come per l’uomo.

Quindi avere a portata di mano gli strumenti e il materiale corretto è una mossa intelligente.

Quindi, senza pretendere di avere le stesse competenze di un veterinario, tenere un kit di pronto soccorso completo con tutto il necessario per ogni evenienza può tornare utile. Così come avere in casa un testo di pronto soccorso rapido per gli animali.

Ma come deve contenere una cassetta di pronto soccorso per animali per essere efficiente ?

Intanto i medicinali, facendo però ben attenzione ad utilizzare farmaci concordati con il veterinario per non causare reazioni.

E in ogni caso, prima del loro utilizzo, chiedete sempre il parere del veterinario che saprà come consigliarvi.

Tra i farmaci non possono mancare gli antibiotici, come l’amplicillina da 1 grammo, gli antistaminici in capsule che servono in caso di punture di insetti, allergie o pruriti.

E ancora, pomate antibiotiche per le infezioni nelle ferite, pomate per le irritazioni cutanee (a base di idrocortisone) e colliri antibiotici.

Cassetta pronto soccorso per animali
Cassetta pronto soccorso per animali

Cassette pronto soccorso animali, contenuto minimo

Fondamentali però sono gli accessori. Qui vi forniamo un elenco sufficientemente completo:

  1. guanti in lattice
  2. garze sterili e bende per medicazioni
  3. cotone idrofilo
  4. rotolo di cerotto, preferibilmente di carta
  5. protezioni sterili traspiranti per ferite (misura 6/7 centimetri)
  6. disinfettante non alcolico o Betadine soluzione per disinfettare le ferite
  7. acqua ossigenata
  8. termometro rettale
  9. soluzione fisiologica per detergere delle ferite
  10. siringhe con ago sterili da 2,5 e da 5 centilitri
  11. forbici con le punte arrotondate per tagliare garze e pelo attorno a una ferita
  12. olio dermofilo per la detersione delle orecchie
  13. pinzette per rimuovere corpi estranei dalle ferite
  14. museruola rapida per proteggersi dai morsi
  15. confezioni di ghiaccio istantaneo
  16. coperta termica per tenere al caldo l’animale durante il trasporto

Cassetta del pronto soccorso per il cane

Nel kit pronto soccorso per cani non dovrebbe mai omettersi di tenere alcuni strumenti medici e medicinali :

Guanti in lattice, garze, bende e altre protezioni sterili per le ferite, striscia di cerotto di carta e disinfettante senza alcool, acqua ossigenata e soluzione fisiologica. Per le fratture, il ghiaccio istantaneo. mentre per le iniezioni, cotone, siringhe. Infine per togliere corpi estranei, le pinzette.

La museruola sempre utile per non venire morsi dal cane nervoso e collare elisabettiano.

Medicinali sempre utili: il collirio, la pomata cortisonica e antibiotica, antistaminici e antibiotici.

Lascia un commento